VIVI TERNI

Manifesto

Il progetto Vivi Terni nasce come aggregatore di informazioni sulle peculiarità di attrazione turistica presente nel nostro territorio.

La necessità di un approccio maggiormente tecnologico e basato su una politica orientata al web marketing è divenuto fondamentale, infatti, ora più che mai, colossi di Internet come Booking e Tripadvisor spadroneggiano nel campo dell’informazione e della prenotazione online senza ricevere sostanziali sollecitazioni da altri player.

Questo predominio ha portato a un continuo impoverimento informativo (poiché questi grandi
portali sponsorizzano maggiormente le strutture che possono permettersi di pagare pubblicità) e impostano un valore di ricavo sulle prenotazioni stesse, abbattendo così il guadagno delle strutture anche del 40%.

La capacità di arrivare diretti al cliente da parte delle strutture si chiama “disintermediazione
turistica”, che unita al concetto di “destinazione turistica” potrebbe dare nuovo lustro al nostro territorio.

In sintesi, cosa propone questo progetto?

La proposta è quella di creare un sito web verticale che permetta a chi ricerca le peculiarità del nostro territorio di trovarle in maniera agevole (posizionamento web - SEO) inoltre si è pianificata la fidelizzazione di tutte le attrazioni a terra (ristoranti, locali, strutture ricettive, strutture museali, enti vocati al percorso) per creare una destinazione turistica che con peso ed efficacia si presenti al pubblico.

Creerà una sorta di mini-booking in cui questa volta l’esercente non verrà tassato sul ricavo, bensì verrà considerato parte di un progetto globale in cui potrà ricevere un grande valore con un corrispettivo esiguo.
Oltre il funzionamento del portale Vivi Terni come vetrina, verrà anche inserito un piano editoriale di scrittura accompagnato da quello audio-video di creazione promozionale.

Ci sarà uno spazio in cui esercenti di diverse vocazioni (rispetto a quelle turistiche e ricettive)
potranno fondersi in una sorta di e-commerce orientata alla vendita di prodotti completamente legati al territorio e alla storia di Terni e dei paesi limitrofi.

Come anello di congiunzione per la condivisione delle informazioni e per il controllo dei costi e dei ricavi (delle strutture), la Società Logica Solution S.r.l. concederà l’utilizzo del software online chiamato BookingLight.

Questo software è un programma gestionale completamente in Cloud (quindi situato su internet) che permetterà ai gestori delle strutture di lavorare in maniera più agevole, di comprendere meglio il piano dei ricavi (prossimamente anche quelli dei costi) e di gestire la presenze nelle
strutture.

E’ pensabile anche nel medio termine di integrare l’invenduto di tutte le strutture territoriali di “Vivi Terni” in un calderone di vendita, che possa essere direttamente gestito dal portale stesso e che possa quindi diminuire la percentuale di camere vuote nei periodi dell’anno.

Il​ ​progetto​ ​Vivi​ ​Terni​ ​permetterà​ ​nel​ ​brevissimo​ ​tempo​ ​di​ ​creare​ ​anche​ ​una​ ​forte occupazione​ ​giovanile​ ​che​ ​potrà​ ​essere​ ​impiegata​ ​negli​ ​ambiti​ ​più​ ​disparati,​ ​dal​ ​gestionale all’amministrativo,​ ​dal​ ​marketing​ ​allo​ ​strategico​ ​fino​ ​ad​ ​arrivare​ ​alla​ ​formazione​ ​vera​ ​e propria​ ​in​ ​ambito​ ​turistico​ ​/​ ​ricettivo.

Vivi Terni è un progetto coordinato e ideato dalla Cooperativa Sociale ZeroDUE, i riferimenti di contatto - a norma di legge - vengono indicati nell'area Contatti e nel Footer del sito.

Registrati! Cosa aspetti?